Jerry Jeff Walker – Ok Buckaroos A Film By Patrick Tourville (Publick Pictures LLC, 2014)

236066416

Per capire Jerry Jeff Walker, cogliere l’essenza di un percorso,il suo, dove vita e arte si sono sempre intrecciate per intima necessità prima ancora che per poetica, bastano neanche 7 minuti, quelli posti a chiosa di questo bel docurock di Patrick Tourville, un fan di Jerry Jeff che di mestiere fa cinema. Sono i 7 minuti della ripresa integrale di Hill Country Rain, dal concerto celebrativo dei 40 anni di Jerry Jeff Walker del 1982, un happening libero e selvaggio, versione texana in chiave outlaw country della Rolling Thunder Revue.

Sul palco, una dozzina di musicisti e amici in braghe corte che si agitano danzando, suonando e cantando i cori a squarciagola, mentre altri, come un giovanissimo Joe Ely che invece della sei corde aggredisce la torta di compleanno (ma a forma di chitarra), si aggirano con stampata sulla faccia la felicità di una festa in musica che scorre irrefrenabile. Come la pioggia sulle Hill Country.

E in mezzo lui, Jerry Jeff, Stetson bianco e calzoncini dello stesso colore. People they tell me now/You’re living too fast/ Slow down now Jerry boy/Let some of life pass/ But I don’t know no other way/ Got to live it day to day/But if I die before my time/When I leave I’m leaving nothing behind. Non occorre tradurre parola per parola per cogliere il senso di una istintiva ed epicurea adesione, felicemente naturalistica, alla vita, sintetizzata in quella immagine che ricorre più avanti nel chorus irrefrenabile e che dice Cause I got a feeling/Something that I can’t explain/It’s like dancing naked/In that high hill country rain.

200_26038In giro nei festival cinematografici indipendenti dal 2011, ma pubblicato in DVD solo lo scorso anno, Ok Buckaroos racconta l’uomo e l’artista scegliendo un doppio binario, narrativamente efficace e seducente. Al protagonista, infatti, Tourville affida il racconto biografico, dall’infanzia all’oggi, affiancando ai diversi capitoli di una lunga intervista realizzata per l’occasione, alla quale inframmezza filmati d’epoca e intime chiose musicali dello stesso Jerry Jeff, solo voce e chitarra, che suonano definitive nel contrasto con le immagini vintage.

A Jerry Jeff, Tourville affida anche i ricordi di una carriera lunghissima e unica, dalle strade di New Orleans e del Greenwich Village, alla creazione della scena outlaw di Austin, alla pionieristica scelta di indipendenza nel 1985, con la propria Tried And True Music. Una carriera che, discograficamente, muove da quella Mr. Bojangles che la BMI ha inserito tra le 100 canzoni del XX secolo, quelle più suonate dalle radio e dalle televisioni americane, davanti a cosette come Let It Be, Satisfaction e Imagine.

Il ritratto d’artista, invece, è un racconto corale, al quale contribuiscono gli amici di una vita, Ray Wylie Hubbard, Todd Snider, Bruce Robison, camei vintage di Guy Clark, Willie Nelson, Kris Kristofferson e Jimmy Buffett, la moglie Susan. Testimonianze affettuose e puntuali, che ricostruiscono, assieme a suoni ed immagini che ripercorrono tutta la carriera di Jerry Jeff Walker, il ritratto di un Gipsy Songman attratto dalle derive di una vita randagia, autore ed interprete di alcune tra le canzoni che hanno definito il suono fuorilegge del cowboy cosmico degli anni Settanta, quel suono che lui stesso chiamò poi, nel 1982, Cowjazz.

Il documentario, 29 canzoni per 80 minuti ai quali si aggiungono 5 video extra, nell’alternanza di interviste e brani filmati, mantiene una brillante unitarietà narrativa  grazie anche alle immagini di un concerto, relativamente recente, registrato in Texas il 4 luglio 2009. E nella contrapposizione tra lo spiritato party singer del 1982 e l’anziano raconteur di oggi, svela il segreto prezioso della longevità artistica di Jerry Jeff Walker. Perché un gispy songman non ha età.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...